Repubblica italiana

Repubblica italiana

Regione Campania

Regione Campania

Unione europea

Unione europea

Provincia di Napoli

Provincia di Napoli

Comune di Pozzuoli

Comune di Pozzuoli

AACST Pozzuoli

Azienda Autonoma Cura, Soggiorno e Turismo - Pozzuoli

Consigliera di paritÓ

Consigliera di ParitÓ della Provincia di Napoli

Archivio cortometraggi
Indelebile

Indelebile, di Elisabetta Bernardini

Baoba

Baoba, di Simonetta Funel

The Sky Before the Eyes

The Sky Before the Eyes, di Simona Chiapparo

No dumping

No dumping, di Monica Petracci

Non ti aspettavo

Non ti aspettavo, di Barbara Rossi Prudente

Tre piccoli Corti

Tre piccoli Corti, di Gaia Bracco

Giornata tipo n┬░ 1 (pisspss)

Giornata tipo n┬░ 1 (pisspss), di Rossella Serri

Infinito dentro

Infinito dentro, di Cristina Berlini

Cappelli transitanti

Cappelli transitanti, di Luisa Sax

La Lucciola

La Lucciola, di Gemma Iuliano

Isabel

Isabel, di Shawna Baca

La telefonata

La telefonata, di Eleonora Ievolella

Ivette

Ivette, di Lourdes de los Santos

PASSO UNO

PASSO UNO, di MIRIAM RIZZO

Libra (Bilancia)

Libra (Bilancia), di Carlota Coronado

Deo

Deo, di Gisella Vacca

Scheda corto

Home

Fermo  immagine

Lista corti

La grande menzogna

  • Regia: Carmen Giardina
  • Edizione: IV Edizione
  • Anno di produzione: 2007
  • Durata: 14 min
  • Soggetto: Gea Martire
  • Sceneggiatura: Gea Martire
  • Interpreti: Lucianna De Falco, Gea Martire, Carmen Giardina
  • Montaggio: Valentina Romano
  • Fotografia: Franco Robust
  • Musica: Pivio e Aldo De Scalzi
  • Suono: Andrea Sileo
  • Produzione: Creuza Srl
  • Genere: Fiction
  • Formato originale: HD
  • Sinossi: Anna Magnani ├Ę in America e Bette Davis non si lascia sfuggire l'occasione di conoscerla e invitarla a casa sua. La serata prender├á una piega inaspettata...
  • Biofilmografia della regista: Carmen Giardina, attrice, sceneggiatrice e regista genovese, oltre ad un fitto curriculum di attrice, ha all'attivo i corti "IL BIANCO SPARA" e "TURNO DI NOTTE". E' sceneggiatrice del film d'esordio di Marco Carniti "SLEEPING AROUND".